Select Your CountryLOGINcontattirete di venditafaqnews
Scarica il catalogo in formato pdf
SPS IPC DRIVERS ( HALL 5, STAND H 068)

Le soluzioni di automazione per l‘industria                                    

SPS IPC Drives Italia è la fiera annuale che riunisce fornitori e produttori del mondo dell’automazione industriale coprendo l’intera gamma di prodotti del settore, dai componenti elettrici ai sistemi completi, incluse soluzioni di automazione integrata.

Un punto di riferimento per il panorama italiano dove si incontrano efficienza, produttività, competitività e innovazione. 

Il futuro dell’industria digitale e intelligente              

Un‘area dimostrativa in cui innovazione e tradizione si legano per creare una visione 4.0 dell’automazione.

Questo “progetto” è il luogo in cui tutto questo diventa possibile, dove le idee prendono forma per rendere il know-how sempre più vicino alle esigenze di chi ogni giorno progetta e idea sistemi di automazione ad alto contenuto te nologico. 

Per maggiori info: http://www.spsitalia.it/1/sps-italia-la-fiera-dell-automazione-a-parma.html

 

                                                                           

NEWS cRUus Luglio 2015

SCAMBIATORI ARIA-ARIA SERIE 40 cRUus certified

 

La nuova linea di SCAMBIATORI ARIA/ARIA extra-slim di MKS si aggiunge alla gamma certificata cRUus

 

Il notevole contenuto tecnico ed innovativo è ulteriormente sottolineato dalla presenza di un brevetto sul prodotto e sul processo.

 

Nello spessore di 100 mm è possibile scegliere una potenza nominale dai 17 W/K fino ai 60 W/K. Tutta la gamma diventa adatta per impieghi indoor, outdoor, NEMA4X, senza manutenzione

 

 

 

 

 

Scambiatori ARIA-ARIA

MKS & Consorcio italo-Domenicano.Una partnership che nasce nel clima migliore.

Da sempre, il mercato americano rappresenta un ottimo sbocco per MKS.  Oltre che in USA e Canada il Gruppo è presente anche in altri Paesi che presentano oggi interessanti potenzialità di sviluppo. In quest’ottica, fondamentale è la recente affiliazione del gruppo al Consorcio Italo-Dominicano (CiD). L’associazione ha l’obiettivo di seguire e tutelare le aziende nelle relazioni economiche con la Repubblica Dominicana e Haiti, aprendo le porte a nuove opportunità commerciali negli specifici settori di riferimento. Si tratta del primo passo per gettare solide basi anche nell’area caraibica. Ed entrare da protagonista in nuovi mercati dal futuro promettente. Per maggiori info www.consorcioitalodominicano.com